PON 2014-2020

Piano attività di recupero - a.s. 2011/2012

Versione stampabileInvia ad un amicoVersione PDF

In ottemperanza al decreto ministeriale 80/07 il Collegio dei docenti ha formulato un piano di recupero delle lacune accumulate dagli alunni durante l'anno scolastico, evidenziate da un giudizio negativo in pagella, articolato in quattro fasi:

  1. Una prima fase consistente in una pausa didattica dal 9 al 14 gennaio, lezioni culminanti con verifica scritta dei risultati conseguiti con il recupero in classe.
  2. Una seconda fase costituita da corsi di recupero pomeridiani a partire da martedì 24 gennaio secondo le indicazioni dei consigli di classe negli scrutini del primo trimestre, tenuto conto anche delle verifiche conclusive della pausa didattica.
  3. Una terza fase relativa ad attività di sportello nel periodo marzo/maggio con valenza di supporto e rinforzo per le discipline nelle quali gli alunni contitnuano ad avere insufficienze.
  4. Una quarta fase per gli studenti che, in sede di scrutinio finale, presentino valutazioni insufficienti, il Consiglio di classe rinvia la formulazione del giudizio finale ed attiva i corsi di recupero estivi, che si svolgeranno nel periodo compreso tra il 26 giugno ed il 7 luglio 2012. Poi gli alunni saranno lasciati allo studio autonomo e le prove di verifica si svolgeranno dal 27 al 30 agosto 2012.

In ogni caso le attività di recupero sono previste in itinere anche durante le attività curriculari secondo le necessità ravvisate dai docenti.

Per quanto riguarda le prime due fasi, queste sono le modalità approvate dal Collegio dei Docenti:

  • Pausa didattica
    Classi interessate: tutte - Discipline: tutte le materie.
    La pausa didattica si svolgerà durante il seguente periodo: dal 9/1/2012 al 14/1/2012.
    Il ripasso con finalità di recupero dei principali argomenti svolti nel primo trimestre verrà svolto secondo l'orario del docente. Gli alunni dovranno dimostrare di aver raggiunto gli obiettivi minimi. E' fatta salva la possibilità del docente di effettuare la verifica scritta nella settimana successiva. La valutazione degli esiti della pausa va riportata sul registro personale in maniera evidente.
  • Corsi di recupero
    Classi interessate: dalle prime alle quarte - Discipline: due, individuate dal Consiglio di classe.
    I corsi di recupero si svolgeranno di pomeriggio, in due discipline, a partire dal 24 gennaio p.v.: la durata prevista è di 15 ore per disciplina. Il calendario verrà comunicato successivamente.
    Al termine del corso sarà effettuata una verifica scritta a cui dovranno sottoporsi anche gli alunni che non avessero frequentato il corso. Tale verifica dovrà essere effettuata dal docente della disciplina della classe, qualora nell'ultimo incontro non fossero presenti tutti gli alunni obbligati alla partecipazione, la prova dovrà esseere effettuata nelle ore mattutine.
  • Corsi di approfondimento
    Classi interessate: quinte - Discipline: due, scelte tra le materie ogggetto dell'Esame di Stato
    Nelle classi quinte le ore di approfondimento saranno utilizzate sia per il recupero sia per il potenziamento delle conoscenze.

 

AllegatoDimensione
CALENDARIO CORSI REC. DOPO I TRIM 11.12.xls50 KB