PON 2014-2020

PROGETTO D ISTITUTO: SAPERI E SAPORI D ABRUZZO

Versione stampabileInvia ad un amicoVersione PDF

Siamo a raccontarvi la fase finale del Progetto d'Istituto che ci ha fatto compagnia in questo anno scolastico, progetto ispirato al 2018 - anno europeo del Patrimonio culturale - e prontamente intitolato "Saperi e Sapori”, vagheggiando le bellezze sia artistiche che culinarie della nostra Italia e del nostro Mediterraneo.

Il nostro Istituto, si sa, è formato da indirizzi ed articolazioni che risultano, in taluni casi, anche molto eterogenei tra loro. Pianificare un'attività inerente il proprio corso di studi e nel contempo modularla su un tema generale ci era sembrato complesso.

Ma... non si trattava esattamente di ciò che chiediamo spesso alle nostre studentesse e ai nostri studenti? Non significava forse andare oltre i meri contenuti disciplinari? E allora perché tirarsi indietro? Abbiamo accettato la sfida.

I lavori sono cominciati già da inizio anno. Non è stato sempre semplice, ma ci siamo dati da fare. Ogni classe che ha aderito si è dotata di un referente per raccordare le proprie attività con quelle del progetto coordinato dal prof. Stefano Cesinaro e dopo viaggi di istruzione, ricerche etnologiche, scoperte impensate, eccoci a produrre documentari, interviste, cartelloni, presentazioni, materiali multimediali alla fine convogliati nell'accattivante sito Internet https://saperiesapori.cf realizzato da Lorenzo Contessa della 3AI e Antonio Masi della 3BI, i quali dirigendo i loro compagni di classe nelle operazioni di caricamento e rifinitura dei materiali hanno dimostrato ottime doti di organizzatori sotto l'occhio attento delle loro professoresse Rita Crocetta e Rossella Paoni.

Ed eccoci dunque alla giornata del 6 giugno, alla "Nostra Verifica", si, una verifica perché certamente nel mondo della scuola ogni attività si conclude con la relativa verifica.

Ne è risultato un momento di festa in cui sono state condivise tutte le attività poste in essere. Certo con le osservazioni sulle migliorie da apportare, ma facendo prevalere l'allegria e la soddisfazione per aver fatto del proprio meglio.

Vai alla galleria...

I lavori prodotti sono stati presentati in Aula Magna, o esposti nel secondo androne dai ragazzi delle varie classi partecipanti, alunni tra i più ardimentosi e spigliati che hanno affrontato la platea dei loro compagni e delle loro compagne per parlarci di ricettari moderni e antichi, illustrarci la bellezza dei luoghi visitati, consigliarci sul nostro stile di alimentazione, incuriosirci con la vita delle api, appassionarci a temi di ecosostenibilità grazie al fascino dei plastici, dei robot analogici e tanto altro ancora. Coinvolte più di trenta classi, del primo e secondo biennio con tutti i genitori invitati a partecipare, un bel via vai insomma.

A latere altre attività di rilievo hanno accompagnato questa giornata conclusiva: la proiezione del video realizzato dell’alunna Alessia D’Aurora sul viaggio delle eccellenze 2017/2018 a Malta;

le finali di calcetto Triennio e Biennio disputate ai campi sportivi, e ultima ma non ultima l’esibizione in aula conferenze degli alunni Nicola Camplone, Federico Di Giovanni, Daniele Di Nicola, Lorenzo De Letteriis, Alessandro Marino Falchi Passeri, Alessandro Giraldi, Stefano Granchelli e Alessio Tatoni, nello spettacolo teatrale curato dal prof. Paolo Diodato.

L'Istituto Volta vi saluta così, buone vacanze! E a presto, quando ci risentiremo per le novità relative al prossimo anno scolastico.